Riparte lo spazzamento a Menfi: aumenta la sanzione, diminuiscono i giorni di pulizia

Ritorna a Menfi il servizio di pulizia meccanica delle strade. Ogni mercoledì e venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 11:00, il mezzo della Sogeir di auto spazzolamento passerà per le principali strade della città, suddivise in zona gialla (il mercoledì) e zona azzurra (il venerdì).

Sono stati, quindi, ridotti da tre a due i giorni dedicati allo spazzamento delle strade rispetto a quanto avveniva in precedenza (è stato eliminato il lunedì);
in compenso è stata aumentata, seppur di poco, la sanzione amministrativa prevista dal Codice della strada (art. 7 c.1 lett.a) e 14, che da adesso sarà di 41,00 €.

Bisognerà quindi, ricordarsi per tempo di non lasciare la propria automobile per non intralciare la pulizia e, soprattutto, per evitare la relativa sanzione.

Ad essa si potrà fare sempre ricorso entro 30 gg. dalla contestazione o notificazione della eventuale violazione.

Di seguito vengono elencate le vie e i giorni in cui saranno istituiti i divieti:

Ogni Mercoledì, Zona Gialla, dalle ore 9 alle ore 11

Via G. Matteotti (da Via della Vittoria a Corso dei Mille);
Via L. Cacioppo (da Corso dei Mille a Via Roma);
Via G. Mazzini (da Via Roma a Corso dei Mille);
Via Imbornone (da Corso dei Mille a Via Roma);
Corso dei Mille (da Via G. Matteotti a Via Imbornone);
Via G. Garibaldi (da Via Imbornone a Via Blandina);
Via Roma (da Via Imbornone a Via L. Cacioppo);
Via della Vittoria (da Via Blandina a Via Imbornone)

Ogni Venerdì, Zona Azzurra, dalle ore 9 alle ore 11

Via G. Marconi (da Via Roma a Via della Vittoria;
Via S. Bivona (da Via della Vittoria a Corso dei Mille);
Via A Ognibene (da Corso dei Mille a Via della Vittoria);
Via G. Guazzelli (da Via della Vittoria a via Roma);
Via Inico (da Corso dei Mille a Via Roma);
Corso dei Mille (da Via Imbornone a Via Inico);
Via G. Garibaldi (da Via Inico a Via Imbornone);
Via Roma (da Via Imbornone a Via Inico).
Via della Vittoria (da Via Imbornone a Via Inico);
Via Cavour (da Via Roma a Via della Vittoria).

Viadotto Belice, i sindaci di Castelvetrano (TP) e Menfi (AG) chiedono interventi

gianni pompeo michele botta

gianni pompeo e michele botta

Con una nota congiunta, i sindaci di Castelvetrano (TP) e Menfi (AG), Pompeo e Botta, hanno scritto all’ANAS di Trapani e ai rispettivi Prefetti di Trapani ed Agrigento, per segnalare la condizione di degrado (giunti, cordoli, guard-rail, segnaletica) in cui versa il viadotto “Belice” che collega non solo le due città confinanti, ma anche due intere province.

In particolare, Pompeo e Botta chiedono all’ANAS di Trapani “di effettuare un sopralluogo tecnico al fine di verificare lo stato effettivo delle opere e procedere alla manutenzione onde evitare ogni eventuale pericolo alla incolumità degli automobilisti”.

La nota fa seguito alle numerose segnalazioni di automobilisti pervenute ad entrambi i comuni