Menfi: Continuano gli interventi del progetto “Strade + sicure”


Installata lungo la Via Addolorata la segnaletica stradale di direzione urbana al fine di dare indicazioni sul percorso alternativo proposto in uscita da Menfi nelle vie perpendicolari alla predetta Via Addolorata sono stati collocati i segnali con l’indicazione “Via Inico” per consentire a coloro che necessitano di andare in questa via di poterla raggingere agevolmente.

A Menfi prosegue il “Progetto Strade+Sicure”. Ancora interventi sulla viabilità nel quartiere Addolorata

Continuano le modifiche per rendere più sicura e agevole la circolazione stradale a Menfi.

In Via Addolorata (ex Via Sicilia) incrocio con la Via G. Garibaldi, è stato installato il segnale di stop sia verticale che orizzontale, con obbligo di fermarsi e dare la precedenza alla Via G. Garibaldi.
Inoltre per rendere più sicuro l’incrocio e consentire un innesto più agevole in Via G. Garibaldi è stato installato uno specchio parabolico.

Un altro intervento è stato operato in Via Addolorata incrocio con la Via Risorgimento.
E’ stato, infatti, installato il segnale di stop in entrambi i sensi di marcia della Via Addolorata con l’obbligo di fermarsi e dare la precedenza per chi proviene dalla Via Risorgimento.

Menfi, Sicurezza Stradale: completati i lavori sulla Menfi – Bertolino. Il Sindaco scrive alla Provincia per la Menfi – Porto Palo

Proseguono le opere di messa in sicurezza delle strade che interessano il territorio menfitano. Dopo la Menfi – Lido Fiori e le diverse strade di campagna, sono stati ultimati i lavori di manutenzione della strada “Menfi – Bertolino di Mare”, frequentata bretella di collegamento tra la città e la SP79 Menfi – Sciacca

Sempre in tema di sicurezza e viabilità, il Sindaco stamattina ha scritto al Presidente della Provincia Eugenio d’Orsi e al Consigliere Provinciale menfitano, Ignazio Tavormina, per denunciare le condizioni della Strada Provinciale Menfi – Porto Palo che, nonostante il recente intervento dell’Ente “versa ancora oggi – si legge nella lettera del Sindaco Botta – in una situazione di grave dissesto, che rende tale arteria alquanto pericolosa per il transito veicolare.

Trattandosi di strada ad alta densità di traffico, specialmente nella stagione estiva, ed oltretutto teatro di gravi incidenti, alcuni anche mortali, – conclude Botta – appellandomi alla Tua sensibilità, Ti chiedo di provvedere, nel più breve tempo possibile, ad un pronto intervento e alla messa in sicurezza di tale tratto di strada”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Bus navetta gratuiti per pub e discoteche della “Menfi Marittima”

Anche quest’anno, le spiagge di Porto Palo e Lido Fiori potranno essere raggiunte col bus pubblico. bus navetta menfi marittima scuolabusPub, discoteche e locali di Porto Palo, Lido Fiori e Cipollazzo saranno raggiungibili col bus pubblico a costo zero per giovani, famiglie e turisti già da stasera, Sabato 30 luglio.

“Dobbiamo favorire l’uso del mezzo pubblico anche durante le ore notturne – ribadisce il Sindaco Michele Botta –; i ragazzi potranno spostarsi da Menfi per raggiungere le discoteche e i locali sui lidi a bordo di bus navetta come è  avvenuto con successo negli ultimi anni”.

L’accordo raggiunto prevede il servizio navetta gratuito attivo nei weekend d’estate: i Bus partiranno alle ore 21,30 e alle ore 22,30 dalla piazzetta adiacente il Municipio (con sosta anche a piazza San Michele) e faranno ritorno all’1.30 e alle 2,30 dalla Via Liguria, nei pressi del Ristorante “Il Delfino” effettuando le consuete stazioni (Cipollazzo, Lido Fiori – piazzetta degli Oleandri e piazzetta della Riviera, piazza Vittorio Emanuele).

Sicurezza stradale, finanziati due progetti da 769mila euro. A Menfi si creerà l’ufficio tecnico della sicurezza stradale

Menfi. Continua il processo di miglioramento della viabilità urbana già intrapreso dall’amministrazione comunale di Menfi. La Giunta Botta ha ottenuto il cofinanziamento di due progetti di traffic calming trasporti che riguardano il viale Michelangelo e il Corso Bilello, due arterie molto transitate del centro città.

Gli interventi finanziati dal Dipartimento regionale Trasporti prevedono la messa in sicurezza delle rotatorie insistenti su Corso Biello, l’istallazione di dissuasori di velocità, l’adeguamento dei marciapiedi alle norme del codice della strada e l’armonizzazione dei percorsi pedonali.

“L’aspetto più innovativo – tiene a sottolineare l’assessore ai lavori pubblici ing. Nino Di Carlo – riguarda l’istituzione di un ufficio tecnico per la sicurezza stradale che avrà il compito di monitorare costantemente la viabilità urbana anche grazie all’utilizzo di un software dedicato. In un database, poi, saranno archiviati tutti i dati relativi ai sinistri e alle infrazioni al codice per poter ottimizzare il sistema viario”.

Nell’ambito del Piano della Sicurezza Stradale l’amministrazione comunale di Menfi coinvolgerà anche i ragazzi delle scuole elementari e medie attraverso due concorsi a premi. I primi saranno premiati per la miglior rappresentazione grafica, i più grandi per la creazione di uno spot sulla sicurezza stradale.

Inycon 2009, il vino e i giovani

“Inycon Menfi” per un bere moderato, iniziative di sensibilizzazione.

“Perchè oggi, più che in passato, c’è bisogno di educare i giovani, che spesso sono propensi verso alcuni eccessi, a bere con consapevolezza, con garbo, con intelligenza”.

Lo ha detto il presidente di Enoteca italiana, Claudio Galletti, partecipando al talk-show “il Vino e i giovani”. Contro gli eccessi dei giovani e per un’opera di sensibilizzazione contro gli incidenti causati dalla guida in stato di ebbrezza, durante la tre giorni enoturistica di Menfi sono stati distribuiti centinaia di etilometri, molti i giovani che hanno deciso di fare l’alcol test prima di mettersi alla guida.

inycon 2009 - etilometro

inycon 2009 - etilometro

All’iniziativa hanno collaborato i membri dell’associazione “Genitori e figli” di Menfi che nel corso dell’evento hanno svolto varie attività di sensibilizzazione. L’obiettivo dell’associazione, nata in seguito alla morte del 17enne Daniele Puccio in un incidente stradale nel luglio scorso a Porto Palo, è quello di proporre e attuare una serie di iniziative volte a ristabilire un sano dialogo tra genitori e figli, condividendo le stesse idee, creando dibattito, “al fine di aiutare ad affrontare le difficoltà e superare le ansie e le paure tipiche della loro età“, spiega la mamma del giovane, Silvana Santino, che presiede l’associazione “Genitori e figli” che già vanta oltre 200 iscritti.

“Anche a Sciacca diversi genitori si sono organizzati e hanno creato pure loro un’associazione. Speriamo – conclude Silvana Santino – che ciò avvenga in altri centri perché un sano dialogo tra genitori e figli può evitare il ripersi di eventi drammatici”.

(articolo tratto da agrigentonotizie.it)

A Menfi continuano gli interventi per la sicurezza stradale

lampeggianteSarà attivo da stasera il semaforo lampeggiante lungo la strada Menfi – Lido Fiori, all’altezza dell’incrocio con la vecchia strada Menfi – Sciacca, già teatro di drammatici incidenti.

La notizia era stata annunciata dal Sindaco Michele Botta e dall’assessore alla Viabilità Nino Mistretta la scorsa settimana, dopo la visita di un tecnico della Provincia al quale sono stati richiesti numerosi interventi sulle arterie che collegano la città belicina alle località balneari: dal rifacimento del manto stradale alla segnaletica, dall’integrazione di guardrail, all’istallazione di dissuasori di velocità.

Il Comune di Menfi si era impegnato ad installare questo semaforo, mentre un altro sarà disposto successivamente a segnalare l’incrocio di via dei Pioppi con via degli Oleandri, sempre a Lido Fiori.