I progetti del Sindaco sulle scuole di Menfi? Copia & Incolla

immagine tratta da menfi5stelle.it

In questi giorni in cui il premier Renzi non fa altro che parlare di edilizia scolastica, anche il Sindaco di Menfi, renziano, non può essere da meno.

Così ha deciso di rendere noti alla cittadinanza tutti i progetti relativi alle scuole presenti negli uffici comunali.

Peccato, però, che si tratta di progetti disegnati, finanziati e, per lo più in corso di  aggiudicazione, dalla precedente amministrazione!!!

In particolare, per quanto riguarda la Scuola Norino Cacioppo, il progetto per la realizzazione di una tensostruttura con annesso impianto fotovoltaico era stato già presentato e finanziato.

Ciò che importa, alla fine, è che questi progetti vengano realizzati e che ne possano fruire gli studenti menfitani.

Sarebbe stato intellettualmente onesto, però, da parte dell’attuale amministrazione, non predersene i meriti.

Si potrebbe, infatti, pensare che alla luce di una insufficente azione amministrativa e di pesanti sconfitte sul piano politico fuori da Menfi (vedi unione dei comuni, vedi nomina cda srr), l’amministrazione volesse recuperare sul piano dell’immagine cavalcando l’onda mediatica di Renzi.

Il trasporto scolastico è gratis? Allora Lotàsso!

TRIPLICATI GLI ABBONAMENTI lotasso

Se fino allo scorso gli studenti menfitani che frequentavano gli istituti superiori di Sciacca o Castelvetrano avevano gli stessi diritti dei loro compagni delle scuole menfitane, da quest’anno l’Amministrazione comunale Lotà ha deciso di varcare un solco profondo tra i cittadini amministrati. Il tema è sempre quello dei soldi: stavolta, a essere presa di mira dalla giunta delle Tasseè stata la compartecipazione delle famiglie alle spese di trasporto scolastico.

Di seguito, l’analisi economica pubblicata sul sito menfi vive con il raffronto rispetto ai precedenti anni scolastici:

Per spiegare meglio i passaggi illustriamo come le spese per i genitori sono più che raddoppiate,  dopo gli incontri e le pressioni, chi pagava zero ora paga il 18% poi si passa dal 15% al 38%, dal 25% al 62% dal 35% al 73%, circa. La proposta dell’amministrazione era ancora più punitiva ed in alcuni casi triplicava la spesa per alcune famiglie. La tabella che segue rende meglio l’idea:

Fasce ISEE

Amm.ne Botta

Amm.ne Lotà

Amm.ne Lotà dopo azione genitori

0 – 5,000

0

20%

0

5.000 – 10.000

0

30%

18%

10.000 – 15.000

15%

50%

38%

15.000 – 25.000

25%

70%

62%

> 25.000

35%

70%

73%

Le famiglie menfitane pagheranno, in definitiva, il TRIPLO rispetto agli anni precedenti per volontà dell’amministrazione Lotà e del consiglio. In compenso, si continueranno a spendere soldi pubblici per organizzare festival di musica d’élite da 10.000 euro con ingresso a pagamento (6 euro a persona), senza adeguata pubblicità e, ovviamente, senza adeguato pubblico….

Menfi: studenti del S. Bivona vincono premio speciale all’ “Euterpe Agrigento: mediterraneo in musica”

Anche quest’anno l’orchestra dell’Istituto Comprensivo “Santi Bivona” di Menfi diretto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Teresa Guazzelli, ha partecipato alla IX Rassegna/Concorso Musicale “Euterpe Agrigento: Mediterraneo in Musica” vincendo il Premio Speciale per l’originalità del repertorio con la seguente motivazione:
“Nuovo, originale e ben eseguito il repertorio proposto dall’I.C. “S. Bivona” di Menfi.

L’orchestra ha fatto ascoltare brani diversi nello stile ed eseguiti in modo preciso. Ha messo in luce le varie possibilità timbriche dell’orchestra e le capacità degli esecutori che con serietà e compostezza hanno interpretato i brani proposti”

All’Istituto Comprensivo “S. Bivona” di Menfi, dall’anno scolastico  2001/2002, è attivo un corso ad indirizzo musicale, di durata triennale, nell’ambito del quale è possibile studiare  quattro diversi strumenti musicali: pianoforte, flauto, violino e violoncello.

Il corso si configura come specifica offerta formativa e non va pertanto confuso con laboratori musicali e strumentali di vario tipo. Il corso musicale comprende, infatti, tutte le discipline di un corso normale di scuola secondaria di primo grado, caratterizzandosi con due ore di studio pomeridiano: una lezione di strumento e una di musica d’insieme, sia per gruppi di strumento che per orchestra.

Scuole, a Menfi prosegue regolarmente anche per l’anno 2013 il servizio mensa

MENSA SCOLASTICA

Prosegue regolarmente anche per l’anno 2013 il servizio di refezione nelle scuole dell’infanzia a Menfi. Alla ditta aggiudicataria dell’appalto, la “Lo Monaco Pellegrino” di Menfi, è stato comunicato di attivare il servizio con la ripresa delle lezioni, dopo le vacanze natalizie. Il contratto precedente, in scadenza il 31 dicembre scorso, con la stessa ditta, è stato dunque tempestivamente sostituito con la nuova gara e aggiudicazione che hanno garantito continuità e copertura del servizio mensa per tutti i circa duecento utenti che ne hanno fatto richiesta.

Oltre alla compartecipazione con le famiglie prevista dalla legge sono assicurate agevolazioni economiche aggiuntive per i nuclei familiari con più figli che usufruiscono del servizio, a cui quindi spetterà una ulteriori riduzione di spesa.

“Siamo soddisfatti di continuare ad assicurare un pasto caldo ai bambini delle nostre scuole – dichiara il sindaco Michele Botta – soprattutto in un periodo di difficoltà economica, l’Amministrazione è riuscita con successo ad organizzare spese, bisogni e servizi essenziali con efficienza”.

Menfi, Scuola: 100mila euro per la sicurezza della Lombardo Radice

L’amministrazione Botta ottiene l’ennesimo finanziamento per le scuole di Menfi. Questa volta il progetto del Comune, approvato direttamente dal CIPE, è quello per la messa in sicurezza della scuola Lombardo Radice per un importo complessivo di centomila
euro
 Ingresso Scuola Lombardo Radice – Menfi
“Continuiamo a raccogliere i frutti del costante lavoro svolto in questi anni in tema di programmazione e lavori pubblici – dichiara il Sindaco Botta – . Questa amministrazione ha puntato molto sulla tutela delle nuove generazioni e sui luoghi in cui essi passano la maggior parte delle loro giornate: le scuole comunali. Questo finanziamento si aggiunge a tutti i numerosi interventi già fatti presso la
scuola Santi Bivona e presso quella Norino Cacioppo in cui abbiamo ottenuto solo qualche settimana fa un altro finanziamento”.
L’intervento rientra nel 2° “Programma straordinario di interventi sul patrimonio scolastico finalizzati alla messa in sicurezza e alla prevenzione e riduzione del rischio connesso alla vulnerabilità degli elementi, anche non strutturali”.
Nei prossimi giorni, per il tramite del Provveditorato alle opere pubbliche per la Sicilia, in regime di convenzione con i Comuni interessati, si procederà alla sua attuazione.

Solo qualche settimana fa l’amministrazione Botta aveva ottenuto l’approvazione, da parte del Provveditorato Opere Pubbliche per la Sicilia e Calabria, del progetto relativo ai lavori di adeguamento degli elementi non strutturali ed impianti di sicurezza e rischio per occupanti della Scuola Elementare “Norino Cacioppo” per un importo complessivo di € 350.000,00.

Menfi, ottenuto un finanziamento di 350mila euro per la sicurezza degli edifici scolastici

la facciata della scuola elementare Norino cacioppo

Un nuovo risultato ottenuto dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Michele Botta nell’ambito della sicurezza scolastica. Il Comitato Tecnico presso il Provveditorato Opere Pubbliche per la Sicilia e Calabria ha approvato il progetto presentato dal Comune di Menfi relativo ai lavori di adeguamento degli elementi non strutturali ed impianti di sicurezza e rischio per occupanti della Scuola Elementare “Norino Cacioppo” per un importo complessivo di € 350.000,00 interamente finanziati.

Il Sindaco Michele Botta esprime viva soddisfazione per questo ulteriore finanziamento che, nell’ambito della messa in sicurezza degli edifici scolastici, rappresenta un altro tassello a completamento dei lavori in corso presso i complessi scolastici Santi Bivona e Norino Cacioppo, per i quali, in questi anni, l’Amministrazione Botta ha già provveduto al rinnovo degli impianti elettrico e antincendio, nonché all’abolizione delle barriere architettoniche previste dalla normativa vigente.

Borse di Studio – anno scolastico 2011/2012.

la facciata della scuola elementare Norino cacioppo

Anche quest’anno il comune di Menfi erogherà delle Borse di studio a sostegno delle spese sostenute per l’istruzione degli studenti menfitani per l’anno scolastico 2011/2012.

Il Bando, accessibile alle famiglie degli alunni delle scuole statali e paritarie (Primarie, Secondarie di primo grado e Secondarie di secondo grado), che versano in condizioni di maggiore svantaggio economico, è stato pubblicato all’Albo pretorio on line del Comune.
Il termine ultimo per la presentazione delle istanze è fissato per il giorno 30 APRILE 2012.