Silenzio, è estate!

E’ stata emanata dal Sindaco Lotà la nuova ordinanza che stabilisce gli orari per le “emissioni sonore” che modifica, in parte, la precedente del 2012.

Ciò che cambia in questo nuovo provvedimento sindacale sono gli orari entro cui si può far musica: nel periodo invernale il limite massimo è stato stabilito nell’1:00.

Nel periodo estivo, invece, lo stop agli spettacoli musicali è stato portato all’1:30 durante tutta la settimana;
il sabato e gli altri giorni prefestivi alle 2:30, a fronte delle 3:00 della precedente ordinanza.

A spingere il Sindaco Lotà a modificare gli orari per fare musica – si legge nell’Ordinanza – la necessità di evitare di “nuocere al riposo e alla quiete pubblica

Questa nuova ordinanza farà certamente discutere.
Intanto, a luglio inoltrato, i menfitani attendono ancora di conoscere il cartellone comunale degli eventi estivi alla cui assenza proprio i locali delle località balneari avevano cercato di supplire attraverso spettacoli ed intrattenimento musicale.

Concerto di fine anno scolastico degli alunni del corso ad indirizzo musicale dell’I.C. “S. Bivona” di Menfi

Grande successo, giovedì 6 giugno, per il concerto di fine anno organizzato dall’Istituto  Comprensivo “Santi Bivona” di Menfi.

santi bivona

La serata ha infatti visto protagonisti, presso il Centro Civico di Menfi,  gli studenti dell’indirizzo musicale della scuola media “Santi Bivona” di Menfi, guidati  dai docenti Giusy Pellegrino (per la classe di flauto), Salvatore Amplo (per la classe di violino), Mauro Filippo Cottone (per la classe di violoncello) e Floriana Cacciatore (per la classe di pianoforte).

I giovani musicisti hanno dato vita ad uno splendido spettacolo, dimostrando come la Musica possa divenire un prezioso strumento di conoscenza, confronto e socializzazione.

Hanno aperto il concerto gli alunni di 1a media con la “Marcia” di Elgar.

A seguire si sono esibiti i migliori classificati, per ogni classe di strumento presente all’I.C. “S. Bivona”, ai tornei del campo scuola “Musicainsieme 2013” (svoltosi a Scoglitti (RG) dal 27 al 31 maggio scorso ndr.) con le note di: “Concertino” in La minore di A. Curci per violino e pianoforte, “I tre moschettieri” per trio di violoncelli, “River flows in you” per pianoforte, “Berceuse” op. 16 per flauto e pianoforte e, infine, “Ciarda” per violino e pianoforte di A. Curci.

L’orchestra, infine, formata da alunni delle classi 2a e 3a del corso C e G, ha stupito l’intera platea con un impegnativo programma di brani di musica d’insieme proposti in arrangiamenti curati dal prof. Salvatore Amplo, che hanno valorizzato con attenzione le peculiarità esecutive dei ragazzi, che si sono impegnati con grande energia ed immenso entusiasmo. Il repertorio ha previsto brani di compositori giapponesi: da Peaceful day di Y. Mitsuda, a Shine di W. Joseph, Jinsei no merry di J. Hisaishi, Sailing on the great sea tratto dal videogioco “La legenda di Zelda” di K. Kondo, per finire con Scar’s of time di Y. Mitsuda.

L’ orchestra si è caratterizzata per il buon livello di preparazione dei singoli strumentisti che hanno saputo amalgamare il loro suono con quello degli altri.

Il pubblico ha molto gradito lo spettacolo, sottolineandolo con calorosissimi e lunghi applausi.

Una serata assai gradevole, quindi, all’insegna della musica e della diffusione della cultura musicale che ha avuto termine con un piccolo rinfresco organizzato esclusivamente dalle famiglie dei giovani muisicisti.

All’I.C. “Santi Bivona” di Menfi dall’anno scolastico  2oo1/2002, è attivo un corso ad indirizzo musicale, di durata triennale, nell’ambito del quale è possibile studiare  quattro diversi strumenti musicali: pianoforte, flauto, violino e violoncello.

Il corso ad indirizzo musicale si configura come specifica offerta formativa e non va pertanto confuso con laboratori musicali e strumentali di vario tipo.

Il “Santi Bivona” di Menfi al Campo scuola ”Musicainsieme 2013”

Dal 27 al 31 maggio scorso si è svolto al Villaggio Kastalia di Scoglitti (RG) il Campo scuola per le scuole medie ad indirizzo musicale ”Musicainsieme 2013” organizzato dalla scuola media “G. Garibaldi” di Enna.
Per il 2° anno consecutivo, gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Santi Bivona” di Menfi si sono esibiti sia con l’orchestra didattica, che nei tornei musicali che si svolgevano ottenendo, alla fine del Campo Scuola, risultati più che soddisfacenti.
Al Campo scuola hanno partecipato S.M.I.M. diverse siciliane e delle Marche.
Un grande obiettivo ottenuto da tutti i partecipanti è stato il confronto costruttivo tra le scuole partecipanti, in un clima sereno basato sui valori dell’amicizia e della solidarietà.
Ciò non può che invogliare e stimolare i ragazzi all’approfondimento dello studio della musica e dei vari strumenti musicali.
Ma oltre agli obiettivi formativi sono stati ottenuti dagli alunni dell’I.C. “S. Bivona” di Menfi anche importanti classificazioni in ambito regionale e non solo. Per il 2° anno consecutivo un “Premio speciale” è stato conseguito dalla sezione Violini mentre un 2° premio è stato conseguito dall’Orchestra.

Nei tornei musicali disputatisi, i premi per gli alunni dell’I.C. “S. Bivona” di Menfi sono stati:

Violino

Cat. Solista – conseguito 1° Premio

Cat. Solista – conseguito 1° Premio

Violoncello

Trio Violoncelli II media – conseguito 1° Premio

Cat. Solista II media – conseguito 2° Premio

Cat. Solista II media – conseguito 2° Premio

Cat. Solista II media – conseguito 2° Premio

Flauto

Cat. Solista – conseguito 1° Premio

Cat. Solista – conseguito 2° Premio

Trio flauti II media – conseguito 2° Premio

Duo fl e pf II media – conseguito 2° Premio

Duo fl e pf – conseguito 2° Premio

Duo fl e pf – conseguito 2° Premio

Duo di flauti – conseguito 2° Premio

Pianoforte

Cat. Solista II media – conseguito 2° Premio

Cat. Solista II media – conseguito 3° Premio

Menfi: studenti del S. Bivona vincono premio speciale all’ “Euterpe Agrigento: mediterraneo in musica”

Anche quest’anno l’orchestra dell’Istituto Comprensivo “Santi Bivona” di Menfi diretto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Teresa Guazzelli, ha partecipato alla IX Rassegna/Concorso Musicale “Euterpe Agrigento: Mediterraneo in Musica” vincendo il Premio Speciale per l’originalità del repertorio con la seguente motivazione:
“Nuovo, originale e ben eseguito il repertorio proposto dall’I.C. “S. Bivona” di Menfi.

L’orchestra ha fatto ascoltare brani diversi nello stile ed eseguiti in modo preciso. Ha messo in luce le varie possibilità timbriche dell’orchestra e le capacità degli esecutori che con serietà e compostezza hanno interpretato i brani proposti”

All’Istituto Comprensivo “S. Bivona” di Menfi, dall’anno scolastico  2001/2002, è attivo un corso ad indirizzo musicale, di durata triennale, nell’ambito del quale è possibile studiare  quattro diversi strumenti musicali: pianoforte, flauto, violino e violoncello.

Il corso si configura come specifica offerta formativa e non va pertanto confuso con laboratori musicali e strumentali di vario tipo. Il corso musicale comprende, infatti, tutte le discipline di un corso normale di scuola secondaria di primo grado, caratterizzandosi con due ore di studio pomeridiano: una lezione di strumento e una di musica d’insieme, sia per gruppi di strumento che per orchestra.

I giovani e la musica: successo per il gemellaggio Menfi-Castellamare del Golfo

scuola santi bivona

scuola santi bivona

Grande successo ha riscosso la manifestazione “I giovani e la musica”, organizzata dall’Associazione Siciliana Amici del Pianoforte con il patrocinio del Comune di Castellammare del Golfo, in occasione della festa dell’Autonomia Siciliana.

La serata ha visto sfilare sul palcoscenico di un gremito Teatro Apollo gli studenti di flauto dell’Istituto Comprensivo “Santi Bivona” di Menfi diretto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Teresa Guazzelli e gli studenti di pianoforte dell’Istituto Comprensivo ad indirizzo musicale “Nino Navarra” di Alcamo diretto dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Caterina Buffa, seguiti rispettivamente dalle Professoresse Giusy Pellegrino e Caterina Quartana.

I giovani musicisti, delle classi 1a, 2a e 3a della scuola media, hanno dato vita ad uno splendido spettacolo, dimostrando come ancora oggi la musica sappia rappresentare, oltre che un importante mezzo di comunicazione e di espressione, anche un grande valore aggregante e di crescita formativa della persona ed hanno stupito l’intera platea con un impegnativo programma.

Il pubblico ha molto gradito lo spettacolo, sottolineandolo con calorosissimi e lunghi applausi.  “Siamo veramente orgogliose  dei nostri studenti – hanno commentato le due docenti – poiché hanno dimostrato notevoli capacità performative; inoltre  questo gemellaggio melodioso ha permesso loro di fare  nuove amicizie e  confrontarsi con coetanei di altre scuole – . Una serata assai gradevole, quindi, all’insegna della musica e della diffusione della cultura musicale.

All’I.C. “Santi Bivona” di Menfi, dall’anno scolastico  2001/2002, è attivo un corso ad indirizzo musicale, di durata triennale, nell’ambito del quale è possibile studiare  quattro diversi strumenti musicali: pianoforte, flauto, violino e violoncello.

Il corso si configura come specifica offerta formativa e non va pertanto confuso con laboratori musicali e strumentali di vario tipo. Il corso musicale comprende, infatti, tutte le discipline di un corso normale di scuola secondaria di primo grado, caratterizzandosi con due ore di studio pomeridiano: una lezione di strumento e una di musica d’insieme, sia per gruppi di strumento che per orchestra.

A Menfi Notte Bianca

Week end ricco di eventi a Menfi, dal 28 al 30 settembre. L’associazione Apollo organizza una serie di eventi distribuiti in tre serate tra cui “La notte bianca”. La manifestazione avrà come protagonista, la sera del 28 settembre, la Ricotta di pecora. Spazio poi ai musicisti locali e ai diversamente abili. La sera conclusiva, invece, sfilate, musica e danze in Piazza Vittorio Emanuele, fulcro dell’intero evento.
Di seguito il programma completo e tutti gli enti patrocinatori e gli sponsor

20120924-223511.jpg

Inycon 2012 Menfi – vino, musica e tante emozioni

Successo per Inycon 2012 che si conclude con il concerto dei Sicily ska e i giochi pirotecnici a ritmo di musica. Tutti in piazza per tifare, soffrire e gioire con gli azzurri contro l’Inghilterra nei quarti di finale degli europei. Soddisfatti i tanti visitatori venuti da tutte le parti