Passeggiata a Mare: la Regione revoca il finanziamento

Con D.D.G. n. 236 del 09.02.2018, registrato alla Corte dei Conti reg.1 foglio 37 del 05.03.2018 l’Assessorato regionale Infrastrutture e mobilità ha revocato il finanziamento dei lavori del Progetto di porto elastico: integrazione del porto di Porto Palo di Menfi con opere infrastrutturali a corredo della fascia litorale “passeggiata a mare” dell’importo di €1.296.714,32.

L’amministrazione corre ai ripari, ma c’è il rischio che i cittadini debbano restituire alla Regione la cifra ottenuta dalla precedente amministrazione per la realizzazione dell’opera più importante per il turismo menfitano.

Siccità, ecco i moduli per il risarcimento dei danni in agricoltura.

irrigazione vignetiCon un avviso pubblico del 28 agosto scorso, il Dipartimento dell’agricoltura dell’assessorato regionale siciliano ha avviato l’iter per effettuare una conta dei danni causati dalla siccità e dalle temperature elevate di questa stagione alle colture dell’isola.

Di seguito, l’avviso e i moduli da inoltrare agli uffici competenti

La Consulta boccia la legge sull’acqua? “Ribelli” eravamo prima e “ribelli” saremo ancora. Le reti non si consegnano! Si torna in prima linea

La Consulta boccia la legge sull’acqua? “Ribelli” eravamo prima e “ribelli” saremo ancora. Le reti non si consegnano! Si torna in prima linea

dott. Michele Botta
Comitato promotore della proposta di legge di iniziativa Popolare e Consiliare per la ripubblicizzazione dell’Acqua in Sicilia

Palazzo Planeta, da Enoteca a Ufficio del comune

OLYMPUS DIGITAL CAMERAC’è ancora chi si chiede perché l’amministrazione Lotà ha revocato l’affidamento della gestione dell’Enoteca delle Terre Sicane alla sommelier professionista Erina Migliore ed al suo Staff.

E’ di oggi, infatti, la notizia che l’amministrazione comunale ha deciso di destinare la prestigiosa location – ristrutturata con fondi pubblici finalizzati proprio a riservare l’immobile ad Enoteca – ad Ufficio Scolastico Comunale.

Dopo i flop dell’amministrazione Lotà che, con l’associazione sistema vino aveva vanamente tentato di affidarne la gestione previo periodo di prova della durata di un anno, oggi il Palazzo rimane chiuso alla fruizione degli estimatori del vino e destinato ad ufficio comunale.

Inceneritore di rifiuti: lunedì consiglio comunale aperto

inceneritore rifiuti

inceneritore rifiuti

Chiuso il capitolo biomasse, si apre quello dell’inceneritore dei rifiuti. C’è un filo conduttore: il sito.

Sia il vecchio progetto dell’impianto a biomasse, sia questo nuovo progetto per bruciare la frazione organica dei rifiuti prevedono la collocazione dell’impianto in contrada genovese.

A parole si dicono tutti contrari, ma è un fatto che di tanto in tanto a Menfi certi ‘investitori’ trovino terreno fertile per proporre i loro affari…

Stasera se ne parlerà in un consiglio comunale aperto alle ore 19.