Menfi su Il sole 24 ore

Sicilia, ultimissimo mare di ottobre

di Maria Laura Crescimanno

Tuffarsi in acque caraibiche ancora calde, tra calette di sassi bianchi e lunghe spiagge di dune dorate.Viaggio nella terra che prolunga la bella stagione tra riserve naturali, borghi marinari e aree archeologiche. Dove soggiornare in resort borbonici e gustare piatti di pesce freschissimo preparati da chef stellati. Lontani dalla folla agostana e a prezzi competitivi

L’ideale sarebbe scoprirli ora, fuori stagione, quando è più facile incontrare l’ombra e il silenzio fra boschi e canneti. Chiamateli paradisi nascosti, tra storia e natura ma lontani dalle città d’arte, sul mare ma lontani dai lidi più battuti, dove le acque tornano limpide e pescose. Dove la Sicilia sta dando vita a una rete di riserve naturali e aree protette a difesa di un patrimonio di paesaggi unico al mondo.

SUDOVEST: TRA DUNE E SCALINI
L’area protetta di riferimento in zona è la Riserva Naturale Foce del Fiume Belice e Dune Limitrofe, ma va detto che le vere meraviglie del tratto di costa meridionale tra Menfi e Agrigento non sono ancora in gran parte tutelate. Si potrebbe partire dalle popolari spiagge menfine di Lido dei FioriPortopalo di Menfi, entrambe Bandiera Blu, da vari anni premiate dall’Unione Europea per il loromare pulitissimo. Sovrastate dal borgo marinaro di Portopalo, dominato dalla torre spagnola. Affollate di locali in alta stagione, si svuotano drasticamente alla fine delle ferie canoniche, per offrire a pochi fortunati dieci chilometri di litorale deserto a perdita d’ occhio. La sabbia è giallo oro; la vegetazione delle dune, con grandi cespugli di erica e lentisco, arriva a pochi metri dal mare. Un buon modo per esplorarla è a cavallo, con i tour della Tenuta Stoccatello (C.da Stoccatello, Menfi, Ag, tel. 09251955499). Pranzo da Vittorio, a Portopalo, con gli antipasti di mare e la zuppa di pesce e crostacei (tel. 092578381, da 35 euro). Superata sulla costiera Sciacca, a pochi chilometri dalla Valle dei Templi, l’interminabile oasi di sabbia che corre lungomare dal capo di Siculiana all’area archeologica di Eraclea Minoa è protetta solo nella sua estremità orientale, nella località di Torre Salsa, oggi Riserva Naturale Orientata Wwf. Qui, davanti a un mare freddo e trasparente si incontra uno dei tratti costieri più integri dell’intera Sicilia, dove per oltre sei chilometri si alternano spiagge piatte e sabbiose e dune, le zone umide intorno alla foce del Salso e la macchia mediterranea. L’ingresso più agevole è quello dei Pantani, con parcheggio custodito. La sosta gastronomica raccomandata è Montallegro, sulla E 931. Qui, in un piccolo resort aperto da poco, il Relais Briuccia, ricavato da un palazzetto nobiliare dell’Ottocento, Damiano Ferrara esalta e rielabora nel ristoranteCapitolo Primo formaggi, pesce e vini locali. Da qua sono pochi minuti di statale a sudest per trovare quella sorta di bianca cattedrale naturale che qui chiamano “Scala dei Turchi“: un susseguirsi digradoni gessosi bianco e ocra, e sito Unesco, nei pressi di Realmonte, cui si alternano fino ad Agrigento sabbia candida e calette rocciose.

Clicca qui per sfogliare e acquistare la rivista in versione digitale

Clicca qui per leggere l’intero articolo

 

 

 

Annunci

Menfi, bonificate due aree a lido fiori

L’Assessorato all’Ambiente informa che si sono appena conclusi gli interventi di bonifica di alcune ex isole ecologiche in via dei Lupi ed in via degli Oleandri a Lido Fiori grazie alla collaborazione tra operatori comunali e operatori Sogeir e l’impiego di una pala meccanica e tre automezzi per la raccolta dei rifiuti. La settimana scorsa il Sindaco Botta aveva sollecitato questi interventi che si sono conclusi nel primo pomeriggio di oggi. Si ricorda, infine, che l’inizio del conferimento dei rifiuti differenziati è previsto dalle ore 19.00, mentre i Cittadini, ogni giorno, dalle 8 alle 14, possono conferire ogni tipo di rifiuti presso il CCR (Centro Comunale di Raccolta), sito in Contrada Mandrazzi, dove è possibile anche risparmiare sulla bolletta con l’eco-card.

Menfi, verso una razionalizzazione la raccolta dei rifiuti a Lido Fiori

L’Amministrazione comunale di Menfi continua a impegnarsi per una raccolta razionale dei rifiuti. Di concerto con la Sogeir (Ato Ag1), infatti, lo svuotamento dei cassonetti nelle località balneari di Porto Palo e Lido Fiori è avvenuto nelle prime ore del mattino, grazie alla preziosa collaborazione degli operatori ecologici e al posizionamento di tre c.d. scarrabili 4 assi nei pressi dell’area portuale, mentre sono stati rimossi alcuni cassonetti in via degli oleandri.

Da oggi, dunque, nelle località balneari menfitane, la spazzatura verrà raccolta nelle prime ore del mattino mentre per il conferimento dei rifiuti differenziati è previsto l’inizio dalle ore 19.00, consentendo così un ambiente più decoroso e ordinato durante le ore del giorno.

“Auspichiamo la collaborazione civile dei cittadini per mantenere integra e pulita l’immagine della nostra città – è l’appello del sindaco Michele Botta –, specie d’estate quando ospitiamo migliaia di turisti ogni giorno”.

L’amministrazione ricorda che è sempre attivo il Servizio Gratuito per il ritiro dei Rifiuti Ingombranti a disposizione dei Cittadini, ogni giorno, dalle 8 alle 14, semplicemente chiamando il numero 0925.71334. Negli stessi orari è inoltre possibile conferire ogni tipo di rifiuti presso il CCR (Centro Comunale di Raccolta), sito in Contrada Mandrazzi, dove è possibile anche risparmiare sulla bolletta con l’eco-card.

Menfi ‘Marittima’: convocata conferenza dei servizi per infrastrutture lungo la fascia costiera

Convocata per martedì 23 agosto la conferenza di servizi per la creazione di nuove infrastrutture lungo la prestigiosa fascia costiera legate allo sviluppo turistico di Porto Palo di Menfi (Ag). Si tratta di opere infrastrutturali a corredo della fascia litoranea tra i quali la costruzione dei pontili in legno, i lavori di realizzazione degli accessi a mare nonché la realizzazione del parco boe e la realizzazione della passeggiata a mare.

Opere pubbliche che qualificano un territorio proiettandolo verso lo sviluppo turistico e il rilancio delle attività economiche. Ma i progetti non riguardano solo Porto Palo.

La conferenza dei servizi dovrà valutare anche i progetti per la riqualificazione della fascia costiera in località Cipollazzo aggredita dal fenomeno dell’erosione e Riqualificazione della piazzetta oleandri a Lido Fiori.

Il sindaco Michele Botta ha convocato alla conferenza l’assessorato regionale Territorio e ambiente, la Soprintendenza del Mare e la Sovrintendenza ai Beni culturali e ambientali, oltre al Genio civile e la Capitaneria di Porto per l’esame e l’approvazione dei progetti definitivi.

“Si tratta di progetti importanti per lo sviluppo della fascia costiera cui abbiamo incaricato il nostro ufficio tecnico per la redazione – afferma il Sindaco Michele Botta – . Queste opere sono risultate ammissibili nell’istruttoria della terza finestra del PIST –TERRE SICANE (P.O. FESR 2007-2013. ATTUAZIONE ASSE VI), che prevede un finanziamento complessivo di 25 milioni di euro”.

Bus navetta gratuiti per pub e discoteche della “Menfi Marittima”

Anche quest’anno, le spiagge di Porto Palo e Lido Fiori potranno essere raggiunte col bus pubblico. bus navetta menfi marittima scuolabusPub, discoteche e locali di Porto Palo, Lido Fiori e Cipollazzo saranno raggiungibili col bus pubblico a costo zero per giovani, famiglie e turisti già da stasera, Sabato 30 luglio.

“Dobbiamo favorire l’uso del mezzo pubblico anche durante le ore notturne – ribadisce il Sindaco Michele Botta –; i ragazzi potranno spostarsi da Menfi per raggiungere le discoteche e i locali sui lidi a bordo di bus navetta come è  avvenuto con successo negli ultimi anni”.

L’accordo raggiunto prevede il servizio navetta gratuito attivo nei weekend d’estate: i Bus partiranno alle ore 21,30 e alle ore 22,30 dalla piazzetta adiacente il Municipio (con sosta anche a piazza San Michele) e faranno ritorno all’1.30 e alle 2,30 dalla Via Liguria, nei pressi del Ristorante “Il Delfino” effettuando le consuete stazioni (Cipollazzo, Lido Fiori – piazzetta degli Oleandri e piazzetta della Riviera, piazza Vittorio Emanuele).

Menfi, ambiente: successo per la giornata ecologica. Attivata l’Eco Card

L’Amministrazione Comunale, nell’ambito delle iniziative inserite nel programma delle manifestazioni estive, ha organizzato la giornata ecologica denominata: “Puliamo la nostra spiaggia”. 
Tra lo stupore generale ma soprattutto quello dei bagnanti, nel vedere il Sindaco partecipare in prima persona assieme ai numerosi gruppi appartenenti alle varie Associazioni locali, la manifestazione che si è svolta a Porto Palo nella giornata di Domenica 17 Luglio, ha voluto rappresentare un momento d’autentica educazione ambientale, ponendosi come obiettivo primario quello di dare un’immagine più decorosa e partecipata del nostro territorio, creando le condizioni per far crescere una coscienza ambientalista e di forte identità territoriale fra tutti i cittadini che vivono nella Borgata di Porto Palo ed i turisti che popolano le nostre spiagge.
L’iniziativa si ripeterà domenica prossima, sempre alle ore 10, presso la località balneare di Lido Fiori.

Intanto la Sogeir ATO AG 1 ha reso noto alla cittadinanza che, a seguito delle sollecitazioni dell’Amministrazione Botta, è stata attivata l’ECO CARD, cioè la tessera magnetica per l’ottenimento di un bonus in euro che contribuirà all’abbattimento della Tarsu.

Menfi, valloni puliti. Un importante risultato per residenti e turisti

Grazie ad un protocollo d’intesa tra Comune di Menfi ed Ente Sviluppo Agricolo ripulire i valloni che attraversano la località balneare di Lido Fiori.
I residenti attendevano quesrto intervento dal 2004, data dell’ultima pulizia straordinaria dei valloni che, pieni di fango e canneti, alle prime acque esondavano mettendo così a rischio coltivazioni vicine e le stesse abitazioni.

L’ESA ha quindi impiegato operai e mezzi, mentre l’amministrazione Botta ha acquistato il carburante necessario. Da questa sinergia è scattato l’intervento di pulizia dei valloni che sarà completato nei prossimi giorni. Lo ha reso noto il Sindaco Michele Botta durante uno degli  incontri programmati dall’amministrazione comunale nelle località balneari e nelle contrade menfitane. A Lido Fiori Sindaco e assessori, accompagnati da tecnici comunali, hanno incontrato alcune centinaia di persone per un confronto su lavori di manutenzione, pulizia e potenziamento dei servizi.

Questi incontri si svolgeranno periodicamente – dice il Sindaco – Michele Botta – in varie zone della città per stimolare un rapporto diretto tra i cittadini e l’amministrazione.