Tasse, l’assessore Romano: “agevolati i cittadini”

L’Assessore al Bilancio di Menfi, Romano, ha così risposto alla nota del consiglio pastorale della Parrocchia del Soccorso di Menfi:

Rispetto al dibattito che si sta sviluppando sulla stampa, voglio precisare che il Comune di Menfi, nell’anno 2015, si è impegnato a non aumentare alcuna tassa, canone o imposta. Nello specifico, la legge nazionale (147/2013) che ha istituito e regola la TARI prevede che essa sia pagata in tre rate. 

Il Consiglio Comunale di Menfi ha fissato le tre scadenze per maggio e novembre 2015 e per marzo 2016.
Per agevolare i cittadini, si è però ritenuto di evitare il pagamento di maggio e di cumularlo con quello di novembre.
Si precisa altresì che l’Amministrazione ed il Consiglio Comunale di Menfi hanno istituito un capitolo di bilancio ad hoc, di 50 mila euro, collo scopo specifico di agevolare i cittadini che versano in condizioni di svantaggio economico. Essi possono fare specifica richiesta di sospensione del pagamento che sarà valutata nel merito dall’Ufficio dei Servizi Sociali del Comune
“.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: