Concerto di fine anno scolastico degli alunni del corso ad indirizzo musicale dell’I.C. “S. Bivona” di Menfi

Grande successo, giovedì 6 giugno, per il concerto di fine anno organizzato dall’Istituto  Comprensivo “Santi Bivona” di Menfi.

santi bivona

La serata ha infatti visto protagonisti, presso il Centro Civico di Menfi,  gli studenti dell’indirizzo musicale della scuola media “Santi Bivona” di Menfi, guidati  dai docenti Giusy Pellegrino (per la classe di flauto), Salvatore Amplo (per la classe di violino), Mauro Filippo Cottone (per la classe di violoncello) e Floriana Cacciatore (per la classe di pianoforte).

I giovani musicisti hanno dato vita ad uno splendido spettacolo, dimostrando come la Musica possa divenire un prezioso strumento di conoscenza, confronto e socializzazione.

Hanno aperto il concerto gli alunni di 1a media con la “Marcia” di Elgar.

A seguire si sono esibiti i migliori classificati, per ogni classe di strumento presente all’I.C. “S. Bivona”, ai tornei del campo scuola “Musicainsieme 2013” (svoltosi a Scoglitti (RG) dal 27 al 31 maggio scorso ndr.) con le note di: “Concertino” in La minore di A. Curci per violino e pianoforte, “I tre moschettieri” per trio di violoncelli, “River flows in you” per pianoforte, “Berceuse” op. 16 per flauto e pianoforte e, infine, “Ciarda” per violino e pianoforte di A. Curci.

L’orchestra, infine, formata da alunni delle classi 2a e 3a del corso C e G, ha stupito l’intera platea con un impegnativo programma di brani di musica d’insieme proposti in arrangiamenti curati dal prof. Salvatore Amplo, che hanno valorizzato con attenzione le peculiarità esecutive dei ragazzi, che si sono impegnati con grande energia ed immenso entusiasmo. Il repertorio ha previsto brani di compositori giapponesi: da Peaceful day di Y. Mitsuda, a Shine di W. Joseph, Jinsei no merry di J. Hisaishi, Sailing on the great sea tratto dal videogioco “La legenda di Zelda” di K. Kondo, per finire con Scar’s of time di Y. Mitsuda.

L’ orchestra si è caratterizzata per il buon livello di preparazione dei singoli strumentisti che hanno saputo amalgamare il loro suono con quello degli altri.

Il pubblico ha molto gradito lo spettacolo, sottolineandolo con calorosissimi e lunghi applausi.

Una serata assai gradevole, quindi, all’insegna della musica e della diffusione della cultura musicale che ha avuto termine con un piccolo rinfresco organizzato esclusivamente dalle famiglie dei giovani muisicisti.

All’I.C. “Santi Bivona” di Menfi dall’anno scolastico  2oo1/2002, è attivo un corso ad indirizzo musicale, di durata triennale, nell’ambito del quale è possibile studiare  quattro diversi strumenti musicali: pianoforte, flauto, violino e violoncello.

Il corso ad indirizzo musicale si configura come specifica offerta formativa e non va pertanto confuso con laboratori musicali e strumentali di vario tipo.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: