Menfi, rinnovabili: finanziato progetto mini eolico. Il Sindaco Botta: “servirà ad abbattere la bolletta dell’acqua ai cittadini”

Il comune di Menfi ottiene un nuovo finanziamento regionale a valere sui fondi europei POR 2007/2013.

L’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Michele Botta aveva presentato alla Regione siciliana il progetto per la costruzione di un campo eolico composto da tre mini torri da realizzarsi in contrada feudotto a servizio dei pozzi comunali. E’ di oggi la notizia che il progetto è stato approvato e finanziato con il D.D.G. n. 480/2012 dell’assessorato all’energia per un importo pari a 320mila euro.

“Con questo ulteriore finanziamento – dichiara il Sindaco Michele Botta – il Comune di Menfi coniugherà innovazione, attenzione alle energie rinnovabili e perseguimento della politica dell’acqua quale bene comune. Il mini parco eolico, infatti, servirà ad abbattere i costi di energia elettrica per l’erogazione del servizio idrico integrato, tendendo, nel lungo periodo, all’abbattimento della bolletta dell’acqua ai cittadini menfitani”.

L’amministrazione Botta si è particolarmente distinta per una particolare attenzione alla politica energetica, tra le prime in Sicilia ad avviare il processo per l’approvazione del PEAC, ad investire sugli impianti fotovoltaici per le strutture pubbliche e a programmare progetti di sviluppo urbano che tengono conto delle nuove forme di energie alternative con l’obiettivo di produrre da rinnovabili  l’energia consumata e, quindi, ottenere un bilancio energetico attivo.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: