Giusy Buscemi è Miss Italia 2012: Menfi in festa!

Il sogno di Giusy è diventato realtà. La bellezza italiana e quella del nostro territorio non possono avere migliore ambasciatrice. Grazie Giusy. La città è orgogliosa di te e tutti noi ti ringraziamo per aver fatto ritrovare intorno a te una comunità unita ed entusiasta“.

Lo dice Michele Botta, sindaco di Menfi (Agrigento) la cittadina di Giusy Buscemi, nata il 13 aprile 1993 a Mazara del Vallo (Tp) “ma solo – precisa il sindaco – perché noi non abbiamo un ospedale per le nascite”. Tutta la famiglia di Giusy è originaria di Menfi, paese di 13 mila abitanti, noto per la cantina Settesoli e per il mare che da 16 anni ottiene le vele blu di Legambiente. Ieri sera la finale di miss Italia è stata seguita da oltre 1500 persone nel teatro del mare nel centro belicino che hanno fatto un tifo da stadio esplodendo in un’ovazione dopo la vittoria di Giusy al concorso. Fino a tarda notte si è svolto un “carosello” di auto per le strade cittadine.



“A molti Miss Italia puo’ sembrare un concorso frivolo. Invece ieri sera la nostra splendida Giusy e’ riuscita ad unire un’intera citta’, l’hinterland e direi tutta la Sicilia. Intorno a lei si e’ stretta un’intera cominita’. Sara’ una perfetta ambasciatrice della bellezza italiana e, soprattutto, di un territorio che ha voglia di crescere”. Cosi’ Michele Botta, sindaco di Menfi (Agrigento), commenta all’Adnkronos la vittoria della sua concittadina Giusy Buscemi, incoronata ieri sera la piu’ bella d’Italia.

Nella sua affermazione il primo cittadino dice di credere da sempre. “Nel 2007 e’ stata eletta Miss Portopalo (frazione marinara di Menfi, ndr) ed io ero il presidente della commissione giudicatrice – ammette con un pizzico d’orgoglio -. Abbiamo intravisto in lei le grandi potenzialita’ che ha mostrato ieri sera a tutta Italia. Poi due anni fa e’ stata eletta Miss Cinema ad Acireale ed infine Miss Wella”.
Certezze sul ritorno a casa di Giusy ancora non ci sono. “L’aspettiamo a braccia aperte – assicura il sindaco – e per il suo rientro stiamo organizzando una grande manifestazione per farle sentire l’affetto e la vicinanza con cui l’abbiamo seguita in questi giorni. Ho invitato tutti i sindaci del comprensorio. Siamo orgogliosi di lei, la sua e’ stata una vittoria meritatissima: e’ una bellezza fuori dal normale ed era predestinata a questo trionfo”. ;
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: