Acqua: commissione Ars approva ddl ripubblicizzazione risorse idriche

Si tagliano 9 Ato, nasce un’Agenzia senza gettoni di presenza

La commissione Territorio e Ambiente dell’Ars questa mattina ha approvato ad unanimità il disegno di legge sulla ripubblicizzazione delle risorse idriche in Sicilia di cui il Sindaco di Menfi Michele Botta è tra i promotori.

“Sono soddisfatto per la positiva conclusione dell’iter parlamentare di questa proposta di legge – dice Michele Botta, sindaco di Menfi, primo firmatario del ddl di iniziativa dei consigli comunali – perché si tratta di un tema sostenuto non da una parte politica, ma dalla gente. I parlamentari presenti in commissione sono stati consequenziali agli impegni con noi presi in diverse occasioni, dando così seguito e voce alla volontà popolare. Ora – conclude Botta – l’ultimo passaggio in Aula potrà essere affrontato con maggiore serenità.”

Il testo licenziato in commissione prevede la reintroduzione di sistemi di gestione pubblica dell’acqua attraverso i comuni, consorzi di comuni e aziende speciali. Per quel che riguarda i contratti attualmente attivi con le società private con il rafforzamento dell’articolo 49 del ddl, abbiamo la possibilità di intervenire in tutti i casi di inadempienza. Altro aspetto centrale della riforma è la cancellazione degli attuali 9 Ato e la creazione di un’unica Agenzia, nella quale i componenti non riceveranno alcun gettone.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: