Mantenimento ufficio Giudice di Pace, il Sindaco di Menfi scrive al Ministro Severino

Non si ferma l’attività politica del Sindaco Botta per tutelare l’ufficio del Giudice di Pace di Menfi dal rischio chiusura, a seguito del nuovo piano di riorganizzazione predisposto dal governo.

“Facendo seguito alla Conferenza di servizi della scorsa settimana – dice il Sindaco di Menfi – ho scritto al Ministro della Giustizia, Paola Severino, mettendo nero su bianco la proposta giuridico-economica per mantenere il presidio giudiziario nel territorio”.

Botta, che scrive anche per conto delle municipalità di Santa Margherita di Belìce, Montevago e Sambuca di Sicilia, chiarisce che, da un lato, i comuni metteranno a disposizione personale e strutture, mentre il Ministero della Giustizia dovrà garantire i relativi arredi, gli strumenti, i software, un necessario periodo di affiancamento per almeno 4 mesi tra personale giudiziario e personale amministrativo che sarà messo a disposizione dai comuni, nonché un corso di formazione per detto personale.

Intanto, è già stata trasmessa all’Agenzia Regionale per l’impiego la richiesta per il nulla osta al distaccamento del personale comunale presso l’ufficio del Giudice di Pace.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: