Vino, il “Seligo Rosso – Sicilia Igt” Settesoli vino dal miglior rapporto qualità prezzo Gambero Rosso

Il vino Top di gamma del Brand Settesoli, SELIGO, frutto di un’accurata selezione di uve di vitigni pregiati (GRECANICO 85%, VIOGNIER 15% per il bianco e NERO D’AVOLA 85% e SYRAH 15% per il Rosso) ha ottenuto due importanti riconoscimenti che vanno a premiare quell’attività di ricerca e selezione della migliore qualità, che da sempre caratterizza la più grande azienda vitivinicola siciliana.
Il Settesoli Seligo Rosso ha infatti ottenuto, oltre al riconoscimento dei 2 Bicchieri della Guida ai Vini 2012 del Gambero Rosso anche l’importante Oscar della Guida al Bere Bene Low Cost – Gambero Rosso, con la seguente motivazione: “vino dal miglior rapporto qualità prezzo“.
Il Seligo Rosso ha un colore rosso rubino cupo con riflessi tendenti al violaceo. Il profumo è piuttosto intenso e fine con sentori fruttati dolci e maturi di ciliegia, prugna e fragola.
Last but not least, di questo vino è stata curata anche l’etichetta in elegante corsivo e la forma leggermente svasata della bottiglia, a sottolineare che si distingue dal resto della gamma SETTESOLI. Il Seligo Rosso e Bianco è in vendita nella GDO al prezzo di € 6.50.

“Il nome Seligo deriva dal latino “seligere” che significa “scegliere, selezionare” – spiega Roberta Urso Responsabile P.R. e Comunicazione Cantine Settesoli che prosegue – Questo vino è infatti il frutto delle scelte compiute dalla comunità di Settesoli: Scelte determinate dal desiderio di valorizzare i vitigni del territorio e dalla volontà di tutelarne le peculiarità per crescere in qualità, dalla vigna alla bottiglia. Per questo abbiamo scelto di chiamarlo Seligo”.

http://www.cantinesettesoli.it.

Cantine Settesoli: Nata nel 1958 a Menfi per iniziativa di un gruppo di viticoltori, l’azienda si è sviluppata nel corso dei decenni. Cantine Settesoli rappresenta oggi la più grande azienda vitivinicola siciliana, i cui terreni vitati estesi per 6.000 ettari le consentono di potersi definire il vigneto più grande d’Europa e il più importante della Sicilia. Questo ne fa non solo la più grande azienda vitivinicola siciliana, ma anche una grande fonte di occupazione: nella zona di Menfi, il 70% delle 5.000 famiglie presenti sono coinvolte a vario titolo nell’attività dell’azienda. Con i suoi 2.300 soci, quattro stabilimenti, una capacità lavorativa di circa 500.000 quintali di uve all’anno, una produzione di 22 milioni di bottiglie di vino prodotte ogni anno e una costante attenzione ai temi ambientali e sociali, Cantine Settesoli si impone come protagonista del panorama vitivinicolo nazionale ed internazionale. L’azienda è presente in Italia nel canale Horeca con il marchio Mandrarossa e nei supermercati con il marchio Settesoli.
(viniesapori.net)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: