Menfi sul corriere: “mare doc”

Pubblichiamo l’articolo del Corriere della Sera del 10 maggio 2011:

DAL 1998 SI RICONFERMA OGNI ANNO SPIAGGIA DI QUALITÀ
Menfi vince per la quindicesima volta la Bandiera blu per il mare pulito
La Sicilia celebra anche due new entry nella classifica del «mare doc» italiano: Lipari in provincia di Messina e Ispica nel ragusano

AGRIGENTO – Per la quindicesima volta Menfi è stata premiata con Bandiera blu 2011 per il mare pulito e le sue spiagge incontaminate. La cerimonia di consegna del riconoscimento internazionale assegnato dalla Fondazione per l’educazione ambientale, si legge in una nota del Comune, si è svolta a Roma, a Palazzo Chigi. Il sindaco Michele Botta ha ricevuto il vessillo blu, in rappresentanza del centro dell’agrigentino.

Menfi bandiera blu 2011 - L'assessore Ocello e il Sindaco Botta a Roma

Menfi bandiera blu 2011 - L'assessore Ocello e il Sindaco Botta a Roma

IL MARE DI MENFI – Per Menfi la Bandiera blu di quest’anno è la quattordicesima di fila: dopo la prima assegnazione nel 1992, infatti, dal 1998 il mare di Menfi viene premiato ogni anno ininterrottamente. «Sono soddisfatto per questa rinnovata conferma della qualità ambientale per il nostro mare», ha detto Botta. «Si tratta di un riconoscimento internazionale che non indica solo l’ottimo stato di salute delle acque marine della nostra costa, ma della qualità ambientale complessiva della zona e della sua completa vivibilità, che va condiviso con tutti gli operatori del settore e con i cittadini».

LE SPIAGGE DI QUALITA’ IN ITALIA – Le spiagge di qualità in Italia sono 233, due in più rispetto al 2010, distribuite in 125 Comuni. Lo conferma la graduatoria delle Bandiere blu 2011, che certifica non solo le acque pulite ma anche i servizi e il rispetto dell’ambiente delle località marine e lacustri. La Bandiera blu è un riconoscimento internazionale istituito nel 1987 che viene assegnato ogni anno in 41 nazioni con il sostegno e la partecipazione di Unep (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e dell’Organizzazione mondiale del turismo.

LE NEW ENTRY SICILIANE – La Sicilia celebra anche due new entry nella classifica del «mare doc» italiano. Si tratta di Lipari in provincia di Messina e Ispica nel ragusano. «È una inversione di tendenza che indica come in Sicilia si sta lavorando nella giusta direzione». Così commenta il buon risultato l’assessore all’Ambiente della Regione siciliana Gianmaria Sparma. «È un riconoscimento significativo», aggiunge Sparma, «perchè le Bandiere blu non sono solo un simbolo di qualità per le acque pulite, ma anche per i servizi e il rispetto dell’ambiente. Quello della difesa delle nostre coste e del mare è una delle priorità di questo governo, che si è fermamente opposto alle trivellazioni e ai parchi eolici off shore». Le Bandiere blu sventoleranno quest’estate anche a Fiumefreddo di Sicilia e Marina di Cottone in provincia di Catania, Pozzallo, Ragusa e Marina di Ragusa.
Redazione online
10 maggio 2011

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: