Mare, Bandiera Blu: Menfi riceve la quindicesima

Lo scorso 10 maggio a Roma a Palazzo Chigi, sede della Presidenza del Consiglio dei Ministri la cerimonia di consegna della Bandiera blu, ambito riconoscimento internazionale assegnato dalla Fee (la Fondazione per l’educazione ambientale) alle località costiere le cui acque di balneazione sono risultate eccellenti e nelle quali le amministrazioni si sono impegnate a migliorare lo stato dell’ambiente promuovendo un turismo sostenibile.

Sono 125 le località rivierasche italiane che potranno fregiarsi per il 2011 dell’ambito riconoscimento ed i risultati sono stati presentati nel corso della XXV edizione cui hanno presenziato, tra gli altri, il Presidente di Fee Italia Claudio Mazza che nel corso della consegna ha affermato: “Le Amministrazioni che non si orientano nella direzione di un turismo sostenibile nelle proprie località si precludono la possibilità di sviluppare turismo di qualità in futuro”.

La xxv edizione della manifestazione ha voluto premiare quelle località le cui acque di balneazione sono risultate eccellenti, così come stabilito dai risultati delle analisi che, nel corso degli ultimi quattro anni, le ARPA hanno effettuato nell’ambito del Programma Nazionale di monitoraggio, condotto dal Ministero della Salute, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente.

la torre d'avvistamento anticorsara di porto palo

Da notare che tra le bandiere blu assegnate spicca quella di Menfi in Sicilia anche per il fatto che si tratta della quattordicesima di fila dal 1998 al 2011 (dopo la prima assegnazione del 1992) come riconoscimento per il suo mare pulito e le sue spiagge.
Il Sindaco Michele Botta, dopo la cerimonia del conferimento del premio, ha dichiarato

“Sono soddisfatto per questa rinnovata conferma della qualità ambientale per il nostro mare. Si tratta di un riconoscimento internazionale che non indica solo l’ottimo stato di salute delle acque marine della nostra costa, ma della qualità ambientale complessiva della zona e della sua completa vivibilità, che va condiviso con tutti gli operatori del settore e con i cittadini. L’educazione ambientale, la raccolta differenziata e la qualità delle spiagge, l’accessibilità per tutti, la pista ciclabile e la comunicazione e informazione sono e continueranno ad essere all’ordine del giorno dell’attività della nostra amministrazione”.

E la bandiera blu ripetuta da 14 anni ha fatto nascere a Menfi una serie di iniziative turistiche di piccole dimensioni ed a conduzione familiare ma in condizione di potere ospitare in bed and breakfast, pensioni, piccoli alberghi, affittacamere e case vacanze un numero di turisti veramente considerevole.

A cura di Ilenia Cicirello (www.lavoripubblici.it)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: