Acqua, 300.000 a Roma. Lo striscione del SI apre il corteo

300.000 in corteo contro il nucleare e per l’acqua pubblica
Lo striscione di Aprilia. I gonfaloni di molte città. Quelli di “Sos rinnovabili”.

(di Monia Cappuccini)

Allegra, aperta, colorata e pacifica, come era nelle intenzioni annunciate dal comitato promotore, 2 sì per l’acqua pubblica.
La manifestazione nazionale contro la privatizzazione dell’acqua pubblica è partita puntuale alle 14 da piazza della Repubblica, per poi percorrere le strade della capitale fino a piazza San Giovanni, dove è previsto un concerto conclusivo. Gli organizzatori parlano di 300.000 persone in corteo. Ma, come sempre in questi casi, si tratta di cifre difficili da verificare.
Acqua e nucleare, il popolo referendario guarda alla scadenza del 12 e 13 giugno prossimo senza perdere d’occhio la situazione internazionale, con riferimento all’intervento Nato in Libia: colore prevalente l’azzurro, insieme a tanti soli che ridono e alle bandiere della pace.

Due striscioni aprono il corteo

20110327-174922.jpg

Ad aprire il corteo gli striscioni: “2 sì per l’acqua pubblica” e “Sì per fermare il nucleare. Per la difesa dei beni comuni, dei diritti e della democrazia”, seguiti dai gonfaloni di Regioni, Province e Comuni sorretti dagli amministratori in fascia tricolore: Potenza, Cagliari, regione Marche, Campobasso, Jesi, Giulianova, Menfi, Burgio e Cammarata dalla provincia di Agrigento, Povegliano Veronese, Traves, Cislago, Ostuni e tanti altri ancora.

Amministratori di centro-destra e centro-sinistra

Una presenza politicamente trasversale, con amministratori di centro-destra e di centro-sinistra a ribadire il no alla privatizzazione. “Dopo Parigi c’è Aprilia”, dichiara Luigi Caradonna, assessore agli Affari generali del Comune di Aprilia, la cittadina laziale in prima linea per ripristinare la gestione pubblica del servizio idrico, privatizzato ormai da dieci anni.
“Al momento abbiamo aperto un contenzioso in tribunale con Acqualatina (la società che si occupa del servizio, ndr) per la restituzione degli impianti.
La prima udienza si è consumata il 1 febbraio, la seconda è stata fissata per il 26 giugno e abbiamo ragione di confidare nella sentenza popolare del sì al referendum per la risoluzione della vertenza” conclude.

Il Forum dei movimenti per l’acqua

Dietro le istituzioni segue il Forum dei movimenti per l’acqua, in tutte le sue declinazioni locali: da Torino alla provincia di Enna, da Pinerolo alla Puglia, dalla Sicilia a Modena, Toscana, Umbria, Calabria, Basilicata.
“Acqua ti voglio bene comune”, “L’acqua pubblica spegne gli ardori del nucleare”: numerosa la presenza dell’associazionismo (Legambiente, Wwf, Attac, Greenpeace, Emergency, Attac), dei partiti politici (Verdi, Rifondazione comunista, Sinistra e Libertà, Sinistra critica), del mondo del sindacato (Cobas, Usb), dei centri sociali e c’è anche uno spezzone bike bloc.

Annunci

Una Risposta

  1. C’era anche il sindaco di Menfi Michele Botta sabato scorso a Roma alla manifestazione dal titolo “2 sì per l’acqua pubblica”. Ha sfilato insieme a tanti altri sindaci e ai comitati referendari contro la privatizzazione della gestione dell’acqua. Anche Menfi è dunque in prima linea in favore del referendum del 12 e 13 giugno. L’obiettivo è quello di raggiungere il quorum del 50% più uno degli aventi diritto. Un obiettivo difficile ma fondamentale per la difesa di un bene primario come quello dell’acqua. Intanto partirà da Menfi l’11 aprile prossimo la marcia per l’acqua pubblica. “La nostra battaglia è in corso, e continuerà con tutta la determinazione possibile”, ha detto il sindaco Botta.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: