Musica, il Sindaco: Porto Palo non diventi una casa di riposo

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta del Sindaco di Menfi Michele Botta indirizzata alle ragazze e ai ragazzi di Menfi.

Alle ragazze e ai ragazzi di Menfi

Carissimi,

in questi ultimi giorni di Agosto pare che si sia innescata una polemica su una mia ordinanza che disciplina gli orari di apertura e chiusura dei pubblici esercizi e lo svolgimento di intrattenimenti musicali all’interno degli stessi.

Alla base della contestazione, chiaramente basata su una errata interpretazione del provvedimento (rispetto a quanto mi hanno riferito diversi ragazzi, dj e gestori), starebbe la questione dell’orario entro il quale è possibile mettere musica e i relativi limiti di pressione sonora (decibel).

Premesso che l’ordinanza e’ stata emanata, tra l’altro a fine agosto, prevalentemente con lo scopo di armonizzare gli orari di apertura e chiusura delle diverse tipologie di esercizi pubblici con quelli relativi alla musica, circa la questione dell’orario, questo è stato CONFERMATO alle tre di notte per tutto il weekend, per come già prevedeva la mia prima ordinanza del 14 luglio 2008 (fino a quella data, con le precedenti amministrazioni, ricordo che si doveva staccare la musica all’1 di notte!) ed ESTESO anche ai prefestivi.
Per quanto riguarda i decibel, beh quei valori non me li sono certo inventati io… Ma, in ogni caso, a scanso di equivoci, sono gli stessi valori che vi hanno permesso di ballare e divertirvi per tre estati consecutive (2008-2010) e che, se lo vorrete, continueranno a farvi divertire a Menfi e a Porto Palo.
Vorrei aggiungere che anche a “Trefontane”, d’estate, la musica stacca alle tre e i valori di pressione sonora all’interno dei locali sono gli stessi di quelli previsti nella mia ordinanza…

Alcuni dj, poi, mi hanno chiesto di chiarire cosa s’intende per “singoli esecutori di fama” e se questa frase fosse riferita a loro per ciò che concerne la tematica delle autorizzazioni: certo che no! A meno che non sei un “DJ Albertino” di Radio Deejay o un “Vasco Rossi” non occorre l’autorizzazione della commissione provinciale pubblici spettacoli…

A conferma che tale ordinanza, per la sua articolazione e organicità, si sia potuta prestare, nelle sue prime uscite, a interpretazioni errate, posso tranquillamente affermare che anche due Vigili Urbani hanno preso un “abbaglio”, interrompendo un’attività di acquagym in spiaggia. Di questo mi sono già scusato col Presidente dell’associazione “Step Touch” e colgo l’occasione per scusarmi con tutti coloro che erano in spiaggia quel pomeriggio.

Ecco, io credo che prima di mobilitarsi per una causa, anche la più giusta, bisogna informarsi bene e, se del caso, incontrare il diretto interessato: in questo caso il vostro Sindaco. Oggi, ad esempio, ho incontrato i gestori dei locali e i dj: abbiamo chiarito tutti i “punti oscuri” della vicenda, si è capito che è possibile continuare a suonare e a ballare per come si è fatto tutta l’estate e abbiamo trovato insieme soluzioni condivise alla tematica anche per il futuro.

Porto Palo non è e non deve diventare una casa di riposo!
Anzi, è sul nostro litorale tutto che noi puntiamo per lo sviluppo turistico del nostro territorio e su cui penso che si debba scommettere per il futuro della nostra città e di voi giovani.

Vi esorto in ogni caso a contattarmi, la mia email è staff@comune.menfi.ag.it, ed io cerco sempre di trovare il tempo per rispondere a tutti.

In due anni da sindaco ho affrontato tante battaglie di libertà perchè le ho ritenute giuste e meritevoli di essere combattute; se le vostre rivendicazioni sono giuste e condivisibili sarò sempre onorato di essere al vostro fianco per trovare soluzioni condivise ai vari problemi.

IL SINDACO DI MENFI
dott. Michele Botta

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: