Porto turistico di Porto Palo, approvato a Menfi il progetto preliminare I cittadini potranno acquistare un pezzo di porto

Menfi, 23/05/09

È stato approvato a Menfi il progetto preliminare per la realizzazione del porto turistico di Porto Palo. Un’opera pubblica da 26 milioni di euro, che offre la possibilità ai cittadini di acquistare un pezzo di porto, sentendolo proprio, grazie alla previsione dell’azionariato diffuso, con la cessione di una percentuale di quote sociali. Si è conclusa ieri con esito positivo la conferenza di servizi convocata dal sindaco Michele Botta.

“È il primo, l’atto propedeutico all’approvazione del progetto definitivo che poi darà il via ai lavori passo – dice Botta –. Crediamo che la realizzazione del porto sia la vera scommessa dell’Amministrazione per il rilancio di Menfi come città turistica”.

Il Porto turistico sorgerà integrandosi armonicamente con l’esistente borgo marinaro, senza stravolgimenti paesaggistici, ma in continuità fra vecchie e nuove strutture e non solo luogo di attracco per oltre 340 yacht e 34 pescherecci, ma anche un importante banco di prova dell’imprenditoria locale, fiore all’occhiello della ricettività diportistica, senza tralasciare le altre esigenze legate alla vita economica marittima locale. Il progetto prevede anche la realizzazione di strutture ricettive con 80 posti letto, locali commerciali di ristorazione e servizi. Non mancheranno gli uffici tecnici e amministrativi, dalla Guardia Costiera alla Torre di Controllo e nuovi parcheggi (circa 200 posti auto). I servizi per le attività pescherecce presenti sono stati concentrati prevalentemente in un solo edificio, in posizione tale da non influire direttamente sulle altre attività del porto.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: